Minoxidil: efficace in quanto tempo?

Valutazione: 3.56 16 voti
Minoxidil: efficace in quanto tempo?

Avete in programma di risolvere il vostro problema di perdita di capelli utilizzando una lozione al Minoxidil dopo aver sentito parlare dei reali effetti benefici di questo prodotto contro la calvizie e per la ricrescita dei capelli? In questo caso vorrete senz’altro sapere quanto tempo ci vuole perché questo prodotto sia efficace e quando potrete riavere una capigliatura folta e normale. Per saperlo, ecco alcune spiegazioni sul funzionamento di questo trattamento e sulla sua durata ottimale per una ricrescita completa dei capelli.

 

La durata minima di trattamento con Minoxidil

Indipendentemente dall’estensione della perdita di capelli, è indispensabile rispettare un utilizzo minimo di almeno 3 mesi di trattamento con la lozione al Minoxidil per osservare i primi risultati. Questo principio attivo agisce infatti in diverse fasi la prima delle quali è apparentemente contraddittoria in quanto consiste in un aumento della perdita di capelli. Questa fase di tre settimane è tuttavia necessaria perché permette di eliminare tutti i capelli malati o morti e di riportare il cuoio capelluto ad uno stato di piena salute.

Dopo questo periodo, una fase un po’ più lunga è finalizzata a stimolare i follicoli piliferi addormentati. Si tratta di follicoli già presenti nel cuoio capelluto che però non producono più capelli da molto tempo perché la loro azione è bloccata. Minoxidil li risveglia progressivamente e riattiva così lo sviluppo di nuovi capelli.

Infine, dopo 3 mesi di trattamento, la ricrescita dei capelli comincia ad essere visibile e compaiono dei nuovi capelli più sani e più resistenti. Bisognerà poi attendere che tali capelli siano cresciuti completamente ed in maniera uniforme prima di interrompere il trattamento e conservarne gli effetti.

 

In concreto, quanto tempo deve durare il trattamento?

È difficile fornire un’indicazione esatta del numero di mesi di trattamento necessari per ottenere il risultato desiderato perché dipende da diversi fattori come l’estensione della calvizie, le sue cause e l’igiene di vita del paziente che lo segue.

La maggior parte degli utilizzatori di Minoxidil interrompono il trattamento dopo un periodo che va da 6 a 12 mesi di utilizzo e questo sembra essere il tempo necessario ad ottenere una ricrescita soddisfacente dei capelli. Tuttavia, niente impedisce di andare oltre questa durata se non si è ancora soddisfatti del risultato. Si può anche riutilizzare successivamente il Minoxidil per prevenire una nuova caduta di capelli o in reazione a tale caduta.

In ogni caso è indispensabile seguire questo trattamento per almeno 3 mesi o, ancora meglio, per 6 mesi per potersi fare un’idea dei risultati che si possono raggiungere. Siate pazienti e sarete sorpresi dalla ricrescita della vostra capigliatura al di là delle aspettative e in meno di un anno.

 

Il Trioxidil sostituisce il Minoxidil per offrire una ancor migliore efficacia

Una nuova formula per il Foligain è stata lanciata ed utilizza ora un nuovo principio attivo ancora più efficace: il Trioxidil.

Il trattamento ideale contro la caduta dei capelli nell’uomo

La caduta dei capelli nell’uomo è spesso dovuta a dei fattori ereditari ed è in questo caso particolare che la lozione Foligain P5 garantisce la migliore efficacia. Se vi trovate in questa situazione, provate al più presto questo trattamento.
Provare subito Foligain P5!